INFORMATIVA PRIVACY CLIENTI

1. PREMESSA.
La società Envalue Consulting S.r.l. (“Envalue” o la “Società”), con sede legale in Via Bianca Maria 13, 20122 Milano, e sede operativa in Via Enrico Besana 9, 20122 Milano, P.IVA/C.F. – 10477100696, in qualità di titolare del trattamento dei dati (“Titolare”), ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 relativo alla «protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali» (“Regolamento”), adempie con la presente informativa (“Informativa”) l’obbligo di fornire ai soggetti interessati le informazioni relative al trattamento dei loro dati personali (“Dati Personali”), che gli stessi comunicano o forniscono al Titolare.
Il Titolare tratta i Dati Personali in conformità:
1) ai principi di liceità, correttezza e trasparenza del trattamento, di finalità, di accuratezza, di necessità e minimizzazione, di integrità e confidenzialità, di limitazione della conservazione;
2) alla normativa dell’Unione Europea in materia di protezione dei dati personali;
3) alla normativa nazionale italiana in materia di protezione dei dati personali, costituita tra l’altro dal Decreto Legislativo 101/2018 e dal Decreto Legislativo 196/2003 recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali”, come modificato per effetto dell’adeguamento al Regolamento;
4) alla prassi elaborata dal Garante per la protezione dei dati personali (“Garante”).

2. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO.
I Dati Personali sono trattati con strumenti elettronici (prevalentemente) o su supporti cartacei, con modalità dirette ad assicurare, nel rispetto dei principi stabiliti dalla legge, l’effettiva attuazione di ogni misura cautelativa volta a garantirne la sicurezza, la riservatezza e la disponibilità all’Interessato.
I Dati Personali trattati su supporti cartacei sono conservati presso la sede operativa di Envalue, mentre quelli trattati con strumenti elettronici sono conservati presso i computer di Envalue, i server da essa gestiti e presso server virtuali nel contesto di servizi di cloud forniti da terzi.

3. INTERESSATI AL TRATTAMENTO.
La presente Informativa è rivolta ai Clienti, anche potenziali, ossia persone fisiche o referenti di persone giuridiche, in quest’ultimo caso anche i dipendenti delle stesse che hanno richiesto a Envalue l’esecuzione di una prestazione professionale (“Clienti” o “Interessati”).

4. FINALITÀ, DATI PERSONALI E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO.
Envalue, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Dati Personali comunicati dai Clienti per:
– l’adempimento degli obblighi precontrattuali per l’instaurazione di rapporti professionali richiesti dal Cliente;
– l’esecuzione e la gestione del contratto intercorrente tra Envalue e l’Interessato e, più specificatamente:
a) l’attuazione dei relativi adempimenti di tipo contrattuale, organizzativo, amministrativo, assicurativo, contabile, e fiscale;
b) la corretta e completa esecuzione della prestazione professionale richiesta dal Cliente;
– l’adempimento degli obblighi previsti dalla normativa europea e nazionale, nonché da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge;
– l’eventuale difesa di un diritto in sede giudiziaria;
– l’eventuale comunicazione a soggetti committenti o mandanti che conferiscono un incarico alla Società a titolo di referenza della sola denominazione/ditta di clienti relativamente ai quali la Società ha assunto e/o portato a termine incarichi;
In conformità alle suddette finalità, Envalue può trattare le seguenti categorie di Dati Personali:
– Dati comuni: a mero titolo esemplificativo, dati anagrafici e fiscali (Nome e Cognome, Codice fiscale, Partita Iva), di contatto (numero di telefono, indirizzo di posta elettronica, indirizzo di residenza e/o domicilio), dati bancari, di fatturazione e di pagamento; altri dati comuni necessari e indispensabili ai fini della corretta e completa esecuzione del contratto; informazioni e dati raccolti da fonti accessibili al pubblico, quali, per esempio, visure camerali;
– Dati comuni dell’Interessato funzionali ai controlli necessari ai fini dell’adempimento di obblighi normativi, ivi compresa la disciplina in materia di antiriciclaggio (qualora applicabile);
– immagini ottenute dal sistema di videosorveglianza presente nei locali in cui Envalue ha la sede operativa, il cui Titolare è lo Studio Legale Associato Chilosi Martelli, alla cui specifica informativa si rinvia, che in ogni caso è attivo esclusivamente nella zona di ingresso e di passaggio (corridoio);
– Dati particolari ex art. 9 del Regolamento quando necessari e indispensabili ai fini della corretta e completa esecuzione dell’incarico affidato a Envalue.
I suddetti Dati Personali dell’Interessato sono indispensabili al fine di procedere all’instaurazione e/o alla gestione del rapporto contrattuale tra Envalue e l’Interessato che, dunque, sarebbero rese impossibili dal loro mancato conferimento.
La base giuridica che giustifica il trattamento dei Dati Personali da parte di Envalue è rappresentata dall’esecuzione di misure precontrattuali o del contratto che intercorre tra Envalue e l’Interessato e dall’adempimento ad obblighi di legge

5. AMBITO DI COMUNICAZIONE DEI DATI.
Envalue può comunicare i Dati Personali del Cliente:
• per l’adempimento di obblighi di legge e/o contrattuali, nonché per l’esecuzione della prestazione professionale richiesta dal Cliente, alle seguenti categorie di soggetti, che agiscono quali autonomi titolari del trattamento: Pubblica amministrazione; Autorità Giurisdizionali di qualsiasi grado; Amministrazioni Giudiziarie in genere; Ministeri; Ordini Professionali; Organismi di Vigilanza (“OdV”) e altri Organi di controllo; Enti di Certificazione; altri Consulenti (es. organizzativi, di qualità, etc.); Consulenti tecnici; Fondi di imprese; Enti di Formazione; Associazioni; Consorzi di imprese; Studi medici in adempimento degli obblighi in materia di igiene e sicurezza del lavoro; Società di Assicurazioni; Istituti di credito; Organizzazioni imprenditoriali cui aderisce l’Interessato; U.I.F. (Unità di Informazione Finanziaria); Enti pubblici (ad es. INPS, INAIL, Direzione Provinciale del lavoro, Uffici Fiscali, etc.);
• per ragioni professionali e/o di organizzazione dell’attività oggetto del contratto, in forza comunque di uno specifico rapporto contrattuale, alle seguenti categorie di soggetti:
i) soggetti operanti nell’ambito dell’organizzazione del Titolare autorizzati al trattamento quali Professionisti, Collaboratori, Personale di Segreteria, Consulenti, opportunamente istruiti e muniti di specifiche prerogative coinvolti nelle relative attività di trattamento;
ii) soggetti esterni (responsabili esterni) che effettuano trattamenti in relazione agli accordi intercorsi con il Titolare: fornitori di hardware/software e/o della relativa assistenza/manutenzione; fornitori del servizio di mailing; provider di posta elettronica e l’hoster del sito; Consulente del lavoro; Commercialista;; Fornitori di beni e servizi; Enti di certificazione;; partner dei network e delle associazioni a cui lo Studio è associato;; consulenti (ad esempio, ma non solo, consulenti informatici, consulenti tecnici);
iii) per comunicare a terzi, a titolo di referenza, lo svolgimento di incarichi precedentemente assunti e/o ultimati, attinenti per oggetto al potenziale nuovo incarico, alle seguenti categorie di soggetti: Enti appaltanti e/o mandanti, pubblici o privati.

6. TEMPO DI CONSERVAZIONE DEI DATI.
I Dati Personali degli Interessati sono conservati per tutta la durata del rapporto contrattuale e sono cancellati decorsi dieci anni e sei mesi dalla cessazione dello stesso per scopi difensivi, salvo che non sia insorta una contestazione/controversia, nel qual caso i Dati Personali saranno conservati per il periodo di tempo necessario per l’esercizio del diritto di difesa e la gestione del contenzioso nonché per il tempo necessario stabilito per legge per gestire le attività amministrative e contabili conseguenti alla cessazione.
Alla conclusione dei suddetti periodi temporali, i Dati Personali saranno cancellati in modo irreversibile.

7. TRASFERIMENTO DEI DATI ALL’ESTERO.
Non è previsto il trasferimento di Dati Personali dei Clienti all’estero, fatta eccezione per le sole attività di conservazione dei Dati Personali presso server virtuali di responsabili esterni stabiliti a seconda delle circostanze nell’UE o negli Stati Uniti (quali ad esempio Dropbox ™ o Google Drive), comunque aderenti all’accordo stipulato tra l’Unione Europea e Stati Uniti oggetto di decisione di adeguatezza (c.d. Privacy Shield). In ogni caso, ogni eventuale trasferimento di Dati Personali al di fuori dell’UE avverrà previa verifica da parte del Titolare della conformità alle disposizioni di cui agli articoli 44 e seguenti del Regolamento.

8. RISERVATEZZA DELLE COMUNICAZIONI IN INGRESSO.
Tutte le comunicazioni inviate al Titolare, e comunque tutte le e-mail inviate ad indirizzi con dominio envalueconsulting@legalmail.it e agli indirizzi PEC appartenenti ad Envalue, non sono riservate al destinatario ma possono essere lette, per motivi inerenti al rapporto professionale, da altri dipendenti/collaboratori della Società autorizzati al trattamento.

9. DIRITTI DELL’INTERESSATO.
Gli Interessati possono rivolgersi a Envalue inviando una e-mail all’indirizzo di posta elettronica info@envalueconsulting.com, indicando come oggetto “Privacy per esercitare i diritti previsti dal Regolamento (articoli 15-22), in quanto applicabili, e in particolare:
– il diritto di accesso dell’interessato, ai sensi dell’articolo 15 del Regolamento;
– il diritto di rettifica e/o di integrazione, ai sensi dell’articolo 16 del Regolamento;
– il diritto alla cancellazione (“Diritto all’oblio”), ai sensi dell’articolo 17 del Regolamento;
– il diritto di limitazione di trattamento, ai sensi dell’articolo 18 del Regolamento;
– il diritto alla portabilità dei dati, ai sensi dell’articolo 20 del Regolamento,”;
– il diritto di opposizione per motivi legittimi, ai sensi dell’articolo 21 del Regolamento;

10. RECLAMO.
Ciascun soggetto Interessato che ritenga che il trattamento dei propri dati personali violi la normativa sulla tutela dei dati personali, conformemente a quanto stabilito dall’articolo 77 del Regolamento, può presentare reclamo a un’autorità di controllo in cui l’interessato risiede abitualmente o lavora ovvero ad un’autorità di controllo ove si è verificata la presunta violazione dei Dati Personali.

3.4 Lista analitica dei Cookies utilizzati dal Sito

Cookie NameCookie CategoryDescriptionDuration
wordpress_2WordPress cookie for a logged in user.session
wordpress_logged_in_2WordPress cookie for a logged in usersession
wordpress_test_2WordPress cookie for a logged in usersession
wordpress_test_cookie2WordPress test cookiesession
wp-settings-1Wordpress also sets a few wp-settings-[UID] cookies. The number on the end is your individual user ID from the users database table. This is used to customize your view of admin interface, and possibly also the main site interface. 1 year
wp-settings-time-2Wordpress also sets a few wp-settings-{time}-[UID] cookies. The number on the end is your individual user ID from the users database table. This is used to customize your view of admin interface, and possibly also the main site interface. 1 year
PHPSESSID1To identify your unique session on the websitesession
SESS1To ensure that you are recognised when you move from page to page within the site and that any information you have entered is remembered.session