INFORMATIVA PRIVACY CLIENTI

ENVALUE CONSULTING S.r.l.

 

Premessa
La presente informativa (“Informativa”), nel rispetto di quanto stabilito dal Regolamento (UE) 2016/679 per la “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali” (“Regolamento”), ha l’obiettivo di rendere trasparenti le informazioni relative al trattamento dei dati personali dei soggetti interessati (“Interessati”).

 

Chi è il titolare del trattamento?
Ai sensi del Regolamento, il titolare del trattamento (“Titolare”) è chi determina finalità e mezzi del trattamento stesso. In questo caso, Titolare è la società Envalue Consulting S.r.l. (“Envalue”), con sede legale in Via Bianca Maria 13, 20122 Milano, e sede operativa in Via Enrico Besana 9, 20122 Milano, P.IVA/C.F. – 10477100696. Envalue si impegna a proteggere i dati personali degli Interessati, conformemente al Regolamento e all’ulteriore normativa di settore.

Chi sono gli Interessati?
Gli Interessati al trattamento sono le persone fisiche, anche in qualità di referenti di persone giuridiche e/o dipendenti di queste ultime, a cui si riferiscono i dati personali trattati. Rientrano in questa categoria i clienti, anche potenziali, che hanno richiesto a Envalue l’esecuzione di una prestazione professionale, nonché i dipendenti delle aziende/consorzi a cui Envalue offre i propri servizi (“Clienti”).

Chi sono i destinatari dei dati personali?
I destinatari dei dati personali (“Destinatari”) sono tutte le persone (fisiche o giuridiche) e gli organismi che ricevono comunicazione dei dati personali. In conformità al principio di correttezza, il Titolare indica di seguito le categorie di Destinatari:

  • Soggetti interni all’organizzazione del Titolare che, nello svolgimento dei loro compiti e delle loro mansioni, entrano in contatto con i dati personali degli Interessati in quanto autorizzati interni del trattamento. Essi sono professionisti, collaboratori, personale di segreteria, consulenti e membri dell’Organismo di Vigilanza. Envalue istruisce opportunamente questi soggetti e, in osservanza del principio di minimizzazione, si impegna a limitarne il trattamento ai soli dati necessari per lo svolgimento dei loro compiti e mansioni.
  • Soggetti esterni a Envalue a cui la comunicazione è obbligatoria per legge. Essi sono la Pubblica amministrazione, le autorità giurisdizionali di qualsiasi grado, gli ordini professionali, gli organi di controllo, gli enti di certificazione e gli istituti di credito.
  • Soggetti esterni al Titolare, che trattano i dati personali degli Interessati per conto di Envalue in quanto responsabili del trattamento. Essi sono i fornitori di hardware/software (e/o della relativa assistenza/manutenzione), i fornitori del servizio di mailing, i provider di posta elettronica e l’hoster del sito.
  • Soggetti esterni al Titolare che a seconda dei casi possono assumere il ruolo di titolari autonomi e/o di responsabili del trattamento, quali i consulenti del lavoro, i consulenti fiscali e tributari, i revisori dei conti, i commercialisti, i legali, i consulenti per la sicurezza sul lavoro nonché i partner dei network e delle associazioni a cui il Titolare è associato e il soggetto che fornisce la piattaforma per lo svolgimento di webinar, gotomeeting o analogo).

Quali sono i dati personali e per quali finalità vengono trattati?
Envalue tratta i dati personali dei Clienti appartenenti alle seguenti categorie:

a) Dati comuni degli Interessati, quali, ad esempio, i dati anagrafici e fiscali (nome e cognome; codice fiscale; partita Iva), i dati di contatto/recapito (numero di telefono, indirizzo di posta elettronica, indirizzo di residenza e/o domicilio) e i dati bancari, di fatturazione e di pagamento.
Questi dati sono trattati in quanto necessari all’esecuzione di un contratto o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’Interessato. Pertanto, la relativa base giuridica è rappresentata dall’art. 6 comma 1 lettera B del Regolamento.

b) Dati comuni degli Interessati funzionali ai controlli necessari per l’adempimento di obblighi normativi, ivi compresa la disciplina in materia di antiriciclaggio e responsabilità amministrativa degli enti (D.lgs. 231/01).
Questi dati sono trattati in quanto necessari per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare. Pertanto, la relativa base giuridica è rappresentata dall’art. 6 comma 1 lettera C del Regolamento.

c) Dati personali ottenuti dal sistema di videosorveglianza presente nei locali in cui Envalue ha la sede operativa.
Questi dati sono trattati nell’intento di perseguire un legittimo interesse del Titolare attraverso la raccolta di mezzi di prova o perseguendo fini di tutela di persone e beni rispetto a possibili aggressioni, furti, rapine, danneggiamenti, atti di vandalismo, o finalità di prevenzione di incendi o di sicurezza del lavoro. Pertanto, la relativa base giuridica è rappresentata dall’art. 6 comma 1 lettera F del Regolamento.

Destinatario dei dati personali raccolti col sistema di videosorveglianza è lo Studio Legale Associato Chilosi Martelli.

d) Dati (nome, cognome, indirizzo di posta elettronica) e meta-dati degli Interessati relativi a corsi e servizi di formazione aziendale (in particolare, con la modalità “webinar”), erogati da Envalue tramite piattaforma online o in aula. Questi dati sono trattati in quanto necessari all’esecuzione degli obblighi contrattuali assunti da Envalue verso i Clienti. Pertanto, la relativa base giuridica è rappresentata dall’art. 6 comma 1 lettera B del Regolamento.

I webinar possono essere oggetto di registrazione e di pubblicazione da Envalue mediante canali di comunicazione a propria disposizione anche per mezzo di accordi con soggetti terzi. Con particolare riferimento alla modalità di erogazione online, il Titolare specifica che le riprese audiovisive potrebbero avere ad oggetto anche eventuali interventi degli Interessati (a titolo esemplificativo, interventi per domande). Per tale ragione, il Titolare invita gli Interessati che NON vogliano essere soggetti a tali riprese ad effettuare i propri interventi mediante i canali alternativi messi a disposizione dalla piattaforma e/o da Envalue (ad esempio, chat virtuale e/o email).

e) Indirizzo di posta elettronica per l’invio di comunicazioni a carattere informativo, commerciale e promozionale, concernenti il servizio già erogato (“soft spam”) in virtù di un precedente rapporto commerciale, salvo eventuale dissenso dei Clienti (“Opt-out”). Questi dati sono trattati in base al legittimo interesse di Envalue. Pertanto, la relativa base giuridica è rappresentata dall’art. 6 comma 1 lettera F del Regolamento.

f) Indirizzo di posta elettronica o/e ai recapiti telefonici dei Clienti, compresi i referenti, per l’invio di comunicazioni a carattere informativo, commerciale e promozionale, concernenti l’attività di Envalue. Questi dati sono trattati sulla base del consenso dell’Interessato (“Opt-in”). Pertanto, la relativa base giuridica è rappresentata dall’art. 6 comma 1 lettera A del Regolamento.

È obbligatorio per gli Interessati conferire i propri dati?
Nei casi di cui ai punti a) e b), il trattamento dei dati personali degli Interessati è necessario per consentire a Envalue di adempiere alle proprie obbligazioni contrattuali, ai propri obblighi di legge o alle richieste precontrattuali dei Clienti, dunque l’eventuale rifiuto di fornire tali dati, in tutto o in parte, non permetterà a Envalue di dare esecuzione al contratto, adempiere gli obblighi di legge e/o rispondere alle richieste precontrattuali.

Nel caso di cui al punto c), il trattamento dei dati personali è necessario per tutelare persone e beni, pertanto il conferimento di tali dati è obbligatorio. È fatto salvo agli Interessati l’esercizio del diritto di opposizione (articolo 21 del Regolamento).

Nel caso di cui al punto d), il trattamento dei dati personali degli Interessati è necessario per consentire a Envalue di adempiere alle proprie obbligazioni contrattuali. Resta fermo quanto sopra esposto per ciò che riguarda le riprese audiovisive degli interventi degli Interessati.

Nei casi di cui ai punto e) ed f), il trattamento dei dati personali degli Interessati è facoltativo.

In che modo vengono trattati i dati degli Interessati?
I dati personali degli Interessati sono trattati prevalentemente con strumenti elettronici o su supporti cartacei, adottando ogni misura volta a garantirne la sicurezza, la riservatezza e la disponibilità agli Interessati. In particolare, i dati su supporti cartacei sono conservati presso la sede operativa del Titolare.

Per quanto tempo vengono conservati i dati degli Interessati?
I dati personali degli Interessati sono conversati per tutta la durata del rapporto contrattuale e sono cancellati decorsi i termini di prescrizione per l’esercizio del diritto di difesa di Envalue, ordinariamente pari a dieci anni decorrenti dalla cessazione del rapporto. A questo periodo si deve aggiungere l’ulteriore periodo di sei mesi per consentire lo svolgimento delle operazioni tecniche di verifica e di cancellazione. Ove sia insorta una contestazione/controversia, i dati saranno conservati per il periodo di tempo necessario per l’esercizio del diritto di difesa e la gestione del contenzioso.

Alla conclusione dei suddetti periodi temporali, i dati personali degli Interessati saranno cancellati in modo irreversibile.

Con specifico riferimento ai dati di cui al punto c), la conservazione dei dati non supera le 48 ore, periodo oltre il quale le immagini sono sovrascritte.

Con riferimento ai dati di cui al punto d) i dati relativi alle iscrizioni sono cancellati entro il mese di marzo del secondo anno successivo all’anno in cui si è svolto l’evento a cui si riferiscono, ad esempio, per un evento svoltosi a ottobre 2020 i dati saranno cancellati entro marzo 2023.

Gli indirizzi di posta elettronica utilizzati per la finalità di cui al punto e) sono conservati fino all’esercizio del diritto di Opt-out da parte degli interessati.

Gli indirizzi di posta elettronica o/e ai recapiti telefonici dei Clienti per l’invio delle newsletter di cui al punto f) sono cancellati al momento della revoca del consenso.

I dati degli Interessati possono essere trasferiti all’estero?
Non è previsto il trasferimento di dati personali dei Clienti all’estero. In ogni caso, ogni eventuale trasferimento di dati personali al di fuori dell’Unione Europea avverrà previa verifica da parte del Titolare della conformità alle disposizioni di cui agli articoli 44 e seguenti del Regolamento.

Che diritti vantano gli Interessati?
Gli Interessati possono rivolgersi a Envalue, inviando una e-mail a info@envalueconsulting.com, indicando come oggetto “Privacy” per esercitare i diritti previsti dal Regolamento (articoli 15-22), in quanto applicabili, e in particolare:
– il diritto di accesso, ai sensi dell’articolo 15 del Regolamento;
– il diritto di rettifica e/o di integrazione, ai sensi dell’articolo 16 del Regolamento;
– il diritto alla cancellazione, ai sensi dell’articolo 17 del Regolamento;
– il diritto di limitazione di trattamento, ai sensi dell’articolo 18 del Regolamento;
– il diritto alla portabilità dei dati, ai sensi dell’articolo 20 del Regolamento;
– il diritto di opposizione, ai sensi dell’articolo 21 del Regolamento;

Cosa possono fare gli Interessati che ritengano violati i propri diritti?
Ciascun soggetto interessato che ritenga che il trattamento dei propri dati personali violi la normativa sulla tutela dei dati personali, conformemente a quanto stabilito dall’articolo 77 del Regolamento, può presentare reclamo a un’Autorità di controllo in cui risiede abitualmente o lavora ovvero all’Autorità di controllo del luogo ove si è verificata la presunta violazione dei Dati Personali.

Come vengono trattati i dati di navigazione?
Le informazioni relative al trattamento dei dati personali dei navigatori, raccolti e trattati da Envalue mediante l’utilizzo di cookies durante la navigazione, sono pubblicate nella pagina dedicata, alla quale si rinvia.

3.4 Lista analitica dei Cookies utilizzati dal Sito

Cookie NameCookie CategoryDescriptionDuration
wordpress_2WordPress cookie for a logged in user.session
wordpress_logged_in_2WordPress cookie for a logged in usersession
wordpress_test_2WordPress cookie for a logged in usersession
wordpress_test_cookie2WordPress test cookiesession
wp-settings-1Wordpress also sets a few wp-settings-[UID] cookies. The number on the end is your individual user ID from the users database table. This is used to customize your view of admin interface, and possibly also the main site interface. 1 year
wp-settings-time-2Wordpress also sets a few wp-settings-{time}-[UID] cookies. The number on the end is your individual user ID from the users database table. This is used to customize your view of admin interface, and possibly also the main site interface. 1 year
PHPSESSID1To identify your unique session on the websitesession
SESS1To ensure that you are recognised when you move from page to page within the site and that any information you have entered is remembered.session